Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata


Lascia un commento

Treviso Smart Community

Legambiente Treviso

legambiente-tv

Care amiche e cari amici,
l’Amministrazione della Città di Treviso ha intrapreso il percorso verso la Smart City, un processo volto a rilanciare le Città come catalizzatori di energie e competenze, per conciliare le esigenze di cittadini e imprese.

Si tratta di azioni di politica amministrativa volte a favorire la gestione delle risorse umane e del territorio attraverso l’utilizzo delle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) per la creazione di un “ecosistema urbano” capace di costruire servizi integrati per un modello di Città Digitale, Partecipata, Vivibile, Sostenibile e Replicabile.

In questo percorso è stata avviata la Fondazione Treviso Smart Community, di cui, assieme ad altri Enti, Università ed Associazioni, Legambiente Veneto è Socia Fondatrice.

Al fine di approfondire la conoscenza di detta realtà, e mettere le basi per svilupparne le opportunità, abbiamo convocato un incontro pubblico per il giorno 19 febbraio alle ore 20.30 presso le Scuderie di Palazzo…

View original post 108 altre parole


1 Commento

Feste tesseramento di Legambiente a Treviso e Spresiano

Legambiente Treviso

bellezza

A soci, amici e simpatizzanti

Inizia la campagna tesseramento della Legambiente Treviso.

Vieni a trovarci nella sede dell’associazione, sotto la biblioteca di Spresiano,venerdì 5 dicembre, (oppure a Trevisovenerdì 12 dicembre presso ex Scuderie di Palazzo Bomben, in via Cornarotta) dalle ore 18,30 alle 20 per un aperitivo dolce e stuzzicante, in compagnia….

Iscriversi a Legambiente significa contribuire in modo concreto a proteggere l’ambiente, entrare a far parte di una grande organizzazione nazionale che è in grado di cambiare le cose.

Legambiente è al lavoro per sottrarre i territori dagli assalti del cemento, difendere le città dall’invasione delle auto, tutelare e valorizzare le ricchezze culturali e naturali del Paese, difendere la legalità, i diritti e la salute dei cittadini, costruire consapevolezza, partecipazione, solidarietà.    Al lavoro per costruire un futuro fatto di bellezza, ambiente e coesione sociale.      

Abbiamo bisogno di essere in molti per realizzare un mondo migliore , unisciti…

View original post 271 altre parole


Lascia un commento

la folle corsa verso il #default delle #province, disastro annunciato

rilievoaiaceblogliveri

E fu così che il 4 novembre 2014, solo il 4 novembre 2014, in occasione di un’audizione dell’Upi in Parlamento, tutti si accorsero che gli effetti combinati della riforma Delrio e dei tagli già apportati dalle precedenti manovre economiche, aggiunti a quelli previsti dal disegno di legge di stabilità per il 2015, porteranno le province e le città metropolitane dritte verso il default.

La sciagurata riforma Delrio è della scorsa primavera, giunta alla conclusione di una campagna populista e demagogica, totalmente condivisa da ogni forza politica, come mai si era vista prima. Non ci voleva un genio, né che passassero mesi, per capire che si sarebbe andati verso la bancarotta delle province.

La riforma Delrio, infatti, pur se approvata mistificando che da essa sarebbero derivati chissà quali risparmi, non ha previsto nemmeno un centesimo di minori risorse. E ciò era inevitabile: perché prevedendo semplicemente lo spostamento delle funzioni provinciali dalle…

View original post 1.268 altre parole


Lascia un commento

La dignità di Matthew

Il lato fucsia della forza

Matthew-Shepard_omosessuale_omofobia Matthew Shepard, ucciso dalla violenza omofoba

Era il 12 ottobre 1998: Matthew Shepard moriva dopo le torture inferte dai suoi aguzzini omofobi. Per capirne la violenza, vi dirò solo che venne trovato agonizzante, qualche giorno prima, legato a una staccionata. Il viso era talmente tumefatto che venne scambiato per uno spaventapasseri. Il volto era completamente ricoperto di sangue, ad eccezione del solco lasciato dalle sue lacrime.

12 ottobre 2014: entro su Facebook e vedo i soliti post omofobi. Ad essere sotto attacco è un libro che spiega, dentro gli asili nido, che esistono anche le coppie omogenitoriali: “Questi lavaggi del cervello negli asili nidi sono tollerabili? Degradano la dignità umana” scrive sul suo profilo tale Filippo Savarese, vicino a Manif pour tous.

Chissà se il buon Filippo ritenga che massacrare di botte un ragazzo di vent’anni legato a una staccionata sia ugualmente qualcosa di degradante, per la dignità degli…

View original post 249 altre parole


Lascia un commento

“Puliamo il Mondo – Vestiamo l’Italia di Bellezza”

Legambiente Treviso

https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/10632816_836821656358318_4697472520591592435_n.jpg?oh=67e50655cb4ddfbc32b8bfa7c555c3ab&oe=54C9B203&__gda__=1419306171_2c450fec6a8000c6b6083774cb2f6e99

“Puliamo il Mondo – Vestiamo l’Italia di Bellezza” si svolgerà Domenica 28 settembre 2014 dalle ore 9.30 alle ore 11.30 anche all’interno del Parco della Storga e poi alla scoperta delle risorgive e lungo le rive del torrente Limbraga.

“Puliamo il Mondo”, alla sua ventiduesima edizione, è la versione italiana di “Clean Up The World” il più grande appuntamento di volontariato ambientale del Pianeta ; anche in Italia migliaia di Comuni ed altre Istituzioni Pubbliche aderiscono a questo progetto di sensibilizzazione e di azione concreta per la salvaguardia del nostro patrimonio naturale e culturale – nel 2013, 600.000 volontari si sono impegnati per questa nostra iniziativa !

Questo appuntamento è realizzato grazie alla grande collaborazione dei Circoli Legambiente Treviso e Legambiente Piavenire, della Direzione del Parco degli Alberi Parlanti, di Alternative Possibili-Progetto Diamoci Dentro di Open Canoe-Open Mind, vogliamo mettere in evidenza oltre all’azione di coinvolgimento della cittadinanza per…

View original post 101 altre parole


Lascia un commento

Parco di Villa Giustiniani – Recanati: un’occasione mancata?!

Legambiente Treviso

Comunicato del 17 agosto 2014
Riferimento articoli di stampa del Gazzettino e della Tribuna di Treviso: Parco di Villa Giustiniani di Spresiano
Parco di Villa Giustiniani – Recanati: un’occasione mancata?!
La volontà di alcune associazioni e cittadini di Spresiano di riaprire il Parco di Villa Giustiniani, nacque già dal momento della sua chiusura al pubblico nell’anno 2009. “Legambiente” di Treviso e l’associazione di “Liberi Cittadini di Spresiano”, in occasione dell’ultima campagna elettorale per le elezioni comunali del 2010, chiedevano l’impegno ai candidati sindaco di far riaprire questo prezioso “polmone verde”. L’Amministrazione subentrante tenne fede alla promessa fatta, impegnandosi anche a realizzare il progetto preparato dalle suddette associazioni nell’ottobre del 2011. Il progetto, che prevedeva anche l’apertura graduale dell’intera porzione della parte pubblica del parco (compreso il suggestivo laghetto), non è stato adeguatamente sostenuto, seppure le associazioni abbiano in più occasioni ribadito il rispetto degli impegni a suo tempo assunti. Lo…

View original post 510 altre parole


Lascia un commento

Mortale e immortale

Lunanuvola's Blog

“Voglio rimanere con Francesca, in qualunque condizione si trovi. Non abbandonatemi separandoci, mi ucciderei.” E lo ha fatto. Mario si è dato fuoco a 85 anni, ed è morto, perché la sua compagna affetta da Alzheimer era stata trasferita in una clinica fuori città, troppo lontana da lui.

amore

Sapendo di prima mano cosa vuol dire aver a che fare con familiari anziani non in grado di prendersi cura di se stessi, non mi sogno neppure di criticare la decisione della figlia di Francesca. Pure, mi sento amareggiata e la vicenda ha preso per me i contorni di uno spettro malefico che si profila al mio orizzonte. Francesca e Mario si erano amati ed aiutati reciprocamente per vent’anni, ma non erano sposati, non erano parenti, legalmente la loro relazione non esisteva e non è stata presa in considerazione. La mia relazione inesistente a livello legale dura da 35 anni, ma se…

View original post 272 altre parole