Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

I 4 motivi per cui si vota a destra

Lascia un commento

(N.B. 4 motivi, non 4 ragioni)
No destra
1) Egoismo: la tendenza per cui pur di avere sempre di più, e di più degli altri, si sarebbe anche capaci di vendere la propria madre; si tratta di una cosa che non è dichiarabile apertamente, per cui a volte si arriva a mascherarla col punto 2.
2) Razzismo e discriminazione: il desiderio di rimarcare la propria (presunta) superiorità dichiarando l’inferiorità degli altri; spesso figlio del desiderio di avere più risorse a disposizione come da punto 1.
3) Bigottismo: il desiderio di imporre il proprio controllo sullo stile di vita (e quindi sulla vita) altrui; fatto spesso nell’illusoria e folle credenza di poter così controllare la propria vita e la propria morte è un comportamento che nega il Principio di Libertà.
4) Libidine di servilismo: il desiderio di essere apprezzati dal potente di turno; cit. “non per speranza, né per timore, ma per libidine di servilismo”.
Si trovano ovviamente mescolati in quantità variabili, dovute alle varietà negli animi umani e nelle storie personali; nessuno di noi ne è completamente immune, c’è bisogno quindi di lavorare su sé stessi per mantenere la propria Umanità.
Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...