Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

la folle corsa verso il #default delle #province, disastro annunciato

Lascia un commento

rilievoaiaceblogliveri

E fu così che il 4 novembre 2014, solo il 4 novembre 2014, in occasione di un’audizione dell’Upi in Parlamento, tutti si accorsero che gli effetti combinati della riforma Delrio e dei tagli già apportati dalle precedenti manovre economiche, aggiunti a quelli previsti dal disegno di legge di stabilità per il 2015, porteranno le province e le città metropolitane dritte verso il default.

La sciagurata riforma Delrio è della scorsa primavera, giunta alla conclusione di una campagna populista e demagogica, totalmente condivisa da ogni forza politica, come mai si era vista prima. Non ci voleva un genio, né che passassero mesi, per capire che si sarebbe andati verso la bancarotta delle province.

La riforma Delrio, infatti, pur se approvata mistificando che da essa sarebbero derivati chissà quali risparmi, non ha previsto nemmeno un centesimo di minori risorse. E ciò era inevitabile: perché prevedendo semplicemente lo spostamento delle funzioni provinciali dalle…

View original post 1.268 altre parole

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente. Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...