Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

Le verità di Gentilini sulla Tangenziale Nord

Lascia un commento

Una banale questione di soldi o una serie di errori fatti nel tempo?
Desidero ringraziare il Vice Sindaco Gentilini per aver fatto chiarezza sui costi aggiuntivi della Tangenziale Nord di Treviso, quantificati in 10 milioni di Euro.
Contesto però la sua ricostruzione dei fatti: la richiesta di realizzare in trincea il tracciato non è un capriccio dei cittadini e/o del Consiglio Comunale di Treviso.
Il tracciato della Tangenziale deve essere modificato in quanto, in data 19 febbraio 1998 e fuori dalla coerenza con il PRG, è stata rilasciata una nuova autorizzazione amministrativa per attività commerciale, su richiesta del 14 febbraio 1998, protocollata il 16 febbraio 1998 e autorizzata dall’allora Sindaco di Treviso con l’atto 7508 del 19 febbraio 1998, da situarsi in via Feltrina Zona Comm. 7; cosa che io e il Consigliere Atalmi abbiamo già messo in pubblica evidenza.
http://seltv.files.wordpress.com/2010/08/tratto-tang-treviso-rid.jpg
C’è forse da complimentarsi per la celerità con cui si è risposto alla richiesta di un cittadino, nel contempo si deve però da lamentare il fatto che, nel procedere alla detta autorizzazione, e poi alle due autorizzazioni di ampliamento della superficie di settembre e ottobre 2004, non si sia valutato che in quel determinato luogo era previsto l’innesto della Tangenziale Nord con rotonda sulla Statale Feltrina.
Il nuovo tracciato possibile si trova ad impattare con i nuovi interventi urbanistici fatti in coerenza con il PRG in località Sant’Anna, e questo crea dei problemi tecnici che portano all’aggravio dei costi, anche per non riversare su cittadini incolpevoli i danni prodotti dalla incapacità amministrativa.
Il residence Sant’Anna, sopra il quale è previsto un sottopasso

Il residence Sant’Anna, a fianco al quale è previsto un sottopasso

Credo sarebbe più corretto, se invece di cercare di scaricare le responsabilità su Veneto Strade ed altri il Vice Sindaco che ha materialmente firmato il primo degli atti in questione dichiarasse: “Ammetto l’errore, è stato creato un danno alla Città da parte mia e della Lega Nord, mi assumo personalmente ogni responsabilità e coerentemente dò le dimissioni da ogni incarico amministrativo”.
Stefano Dall’Agata – Circolo di Treviso
Sinistra Ecologia Libertà
Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...