Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

Treviso è una Città Sostenibile, delle bambine e dei bambini

Lascia un commento

I giovani rappresentano il futuro della nostra Città, ed un obiettivo di Città sostenibile, di miglioramento della qualità della vita, passa per forza per l’adozione di indicatori di qualità ambientale e la partecipazione consapevole delle bambine e dei bambini.

La Treviso di Sinistra Ecologia Libertà dovrà ascoltare i bisogni e le aspettative dei bambini, istituendo il Consiglio dei bambini e promuovendo il Laboratorio la Città dei bambini, un gruppo di lavoro promosso dall’Amministrazione che tiene i rapporti tra il Consiglio dei bambini e gli assessorati coinvolti.

Tra i compiti del Laboratorio

  • il coinvolgimento della scuola nella prevenzione all’abuso e la violenza e l’attivazione di progetti finalizzati alla tutela dei soggetti più deboli;

  • l’utilizzazione delle strutture scolastiche in orario extra insegnamento per favorire momenti di socializzazione, in collaborazione con le Associazioni di Volontariato;

  • promuovere campagne di informazione sul degrado ambientale con il coinvolgimento dei ragazzi, riaffermando il diritto all’utilizzo delle risorse naturali attraverso anche la partecipazione dei ragazzi ad esperienze e progetti concreti.

Affinché il ruolo dei ragazzi sia di autentica partecipazione alla promozione di una Città sostenibile, va sviluppato il sentimento di appartenenza. Le esperienze già in atto ci mostrano che ciò è avvenuto dove sono state attivate azioni per:

  • una mobilità sostenibile, pedibus, piste ciclabili, recupero di strade e piazze per giochi ed eventi;

  • recupero e fruibilità di habitat naturali e riscoperta di luoghi significativi della Città e del suo patrimonio culturale;

  • rimozione delle barriere architettoniche e coinvolgimento attivo degli anziani (ad es. nonni vigile).

 

Stefano Dall’Agata

Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...