Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

Purga della Lega a Borso

Lascia un commento

Con l’espulsione dei 5 Consiglieri del Carroccio colpevoli di essersi dimessi e di aver chiuso l’esperienza della Giunta del Sindaco Igino Fabbian, la Lega Nord per bocca del suo Segretario Provinciale Toni Da Re prende di fatto posizione sulla vicenda dei contestati impianti a biomasse a Borso del Grappa.
Dopo tutte le parole spese in favore del territorio, si sta dalla parte di chi ha avuto una posizione discutibile su tutta la vicenda, il Sindaco ed i suoi fedelissimi, invece di sostenere chi ha cercato di farsi interprete delle ragioni della popolazione.
L’unica logica che appare è quella della volontà di difendere ad ogni costo le poltrone conquistate dalla Lega Nord e peggio per chi non è d’accordo, il buongoverno evidentemente non interessa a Da Re.
Credo che a Borso del Grappa si sarebbe compreso meglio la messa da parte del signor Fabbian, ma evidentemente, con buona pace di chi ancora pensa che la Lega Nord sia un partito per il cambiamento e non un poltronificio interessato al rapporto con affaristi e poteri forti, la strada scelta è quella del “meglio avere torto dentro al Partito che avere ragione fuori dal Partito”.

Stefano Dall’Agata
Capogruppo Sinistra Ecologia Libertà
Provincia di Treviso

La Tribuna di Treviso

L’altra sera assemblea pubblica dei consiglieri: «Spaccatura insanabile»
Crisi a Borso, i cinque dimissionari espulsi dal Carroccio: «Non sono graditi»

BORSO. Sono stati ufficialmente espulsi dal partito della Lega Nord i 5 consiglieri dimissionari. «Hanno mandato a casa il sindaco solo dopo 18 mesi – tuona il segretario provinciale del Carroccio, Toni Da Re – non hanno portato a termine il loro impegno». L’esperienza amministrativa è conclusa ma non finiscono le accuse. Le dimissioni dei dieci consiglieri hanno aperto le porte ad una nuova gestione commissariale. Per il segretario provinciale della Lega i 5 consiglieri «vadano in un altro partito, da noi non sono più i benvenuti. Che vadano a fare i consiglieri alla Pro loco con tutto il rispetto per l’associazione». E lunedì sera si è tenuta l’assemblea organizzata dai 5 consiglieri dimissionari di minoranza «Borso Viva» per spiegare i motivi della loro scelta. «Questa maggioranza – spiega Dall’Agnol – non aveva più i numeri per andare avanti la spaccatura era evidente e non potevamo più sostenerla».
Il prossimo incontro pubblico si terrà sabato alle 21 nella palestra comunale del paese. Alla serata saranno presenti tutti e dieci i consiglieri che spiegheranno i motivi che hanno fatto scattare le dimissioni e cosa comporterà l’anno di commissariamento. (v.m.)

23 marzo 2011

Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...