Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

ADESIONE Manifestazione ACQUA PUBBLICA 4.12.2010 Venezia

1 Commento

Aderiamo alla Manifestazione Regionale di Venezia il prossimo 4 Dicembre 2010 per L’Acqua Pubblica, a favore dei beni comuni.

In coerenza col nostro impegno della prima ora nella raccolta di firme per il referendum sull’acqua pubblica, ci impregneremo per la partecipazione di massa alla importante iniziativa.

Un cordiale saluto.

Dino Facchini

Coordinatore Regionale di Sinistra Ecologia Libertà

 

Mestre, 23 Novembre 2010

Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

One thought on “ADESIONE Manifestazione ACQUA PUBBLICA 4.12.2010 Venezia

  1. Partecipare è un po’ difficile, vivo dall’altra parte del Paese! Ma diffondere l’iniziativa lo faccio molto volentieri: che l’acqua debba essere pubblica è un postulato, un dogma, una cosa per cui non esiste un perché un percome. Dev’essere così, semplicemente l’acqua è di tutti e non esiste che privati la gestiscano Che si arricchiscano su una ricchezza di tutti, necessaria a tutti. Che si brevettino l’ennesima acqua minerale e la vendano, se desiderano fortemente essere venditori di acqua. Ma quella pubblica, lo dice la parola stessa, è PUBBLICA.
    Ci va tanto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...