Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata


30 commenti

Ipercoop porta 300 nuovi posti di lavoro

LaTribuna di Treviso

di DANIELE FERRAZZA

Conegliano, a novembre il nuovo centro commerciale col debutto di H&M

Un investimento da sessanta milioni di euro, trecento posti di lavoro assicurati, 60 negozi, il primo iper a marchio Coop del Trevigiano e 7 medie superfici di vendita. Soprattutto, il primo negozio della catena di abbigliamento svedese H & M a Treviso. Il nuovo centro commerciale di Conegliano diventerà il più importante snodo dello shopping della Marca trevigiana. 

CONEGLIANO. Trecento posti di lavoro e 60 milioni di euro di investimenti. Sono i numeri del nuovo centro commerciale che Ipercoop aprirà a metà novembre a Conegliano, destinato a diventare uno dei più importanti snodi dello shopping della Marca. Ipercoop occupera 11 mila metri di superficie. Il resto è già stato assegnato ad altri negozi, Euronics, Maison du monde, Conbipel, Scarpe & Scarpe. Oltre a questi, debutterà sul mercato trevigiano H&M, la catena del colosso svedese dell’abbigliamento trendy e a basso costo. Tra qualche mese invece dovrebbe aprire anche il Roncade Outlet Gallery, attualmente in mano alla multinazionle americana Larry Smith per l’affitto della galleria commerciale. 

Il taglio del nastro è fissato per la metà di novembre, in tempo per la stagione natalizia. Il gruppo immobiliare bolognese Igd che sta gestendo l’operazione vuole fare le cose in grande e lavorare in sintonia col territorio.
Per questo annuncia l’impatto occupazionale dell’operazione: trecento posti di lavoro. Non tutti nuovi, perchè nel caso della Ipercoop il personale sarà preso dall’attuale punto Coop di Conegliano e potenziato. Ma gran parte dei negozi è di nuova apertura e consentirà dunque di attivare una serie di attività commerciali.
Attualmente la Igd ha piazzato le principali superfici commerciali: oltre alla Ipercoop, che da sola occuperà undicimila metri quadrati e diventerà la prima ipercoop del Trevigiano, sono stati assegnate le medie superfici. All’interno del centro commerciale di Conegliano troveranno posto dunque Euronics, Maison du monde, Conbipel, Scarpe & Scarpe e, appunto, H&M. Il colosso svedese dell’abbigliamento trendy e a basso costo – presente con duemila punti vendita in 37 paesi del mondo – è diventato un caso industriale per il suo sistema di produzione (decentrata a 700 fornitori indipendenti concentrati tra Europa e Asia). Finora era presente nel Veneto a Padova, Mestre, Marcon, Vicenza, Verona e, dall’anno scorso, anche a Bassano del Grappa. Adesso sbarca a Conegliano, a poche centinaia di metri da un crocevia autostradale guardato con interesse – e non a caso – anche da Ikea. Lo snodo autostradale di Conegliano, infatti, sta per diventare il secondo per importanza dopo Padova Est.
Con questa operazione, Conegliano si pone ancora una volta al centro dello sviluppo commerciale del Trevigiano. Tra qualche mese dovrebbe aprire anche il Roncade Outlet Gallery, attualmente in mano alla multinazionle americana Larry Smith per l’affitto della galleria commerciale. Anche per Roncade, l’apertura è prevista entro l’anno.

 

Vedi anche il post:

Conegliano: mercoledì 17 novembre incontro pubblico sul nuovo ipercoop

Annunci