Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

Digitale terrestre e federalismo

Lascia un commento

http://idl3.files.wordpress.com/2009/11/digitale_terrestre.jpg

La vicenda delle assegnazioni delle frequenze del digitale terrestre, oltre a mostrare ancora una volta i danni della presenza al Governo di Silvio Berlusconi e del suo gigantesco conflitto di interessi, da anche il segno della nullità del federalismo in salsa padan/berlusconiana.
Emerge prepotentemente come la Lega Nord sia solo un “poltronificio” per i propri dirigenti, e non quello che dice di essere: un baluardo a difesa del nostro territorio.
Le nostre emittenti locali hanno il pieno diritto di continuare a trasmettere, dando un servizio di informazione ed intrattenimento.
Il Piano dell’AGCOM, che ha consegnato le 27 frequenze venete alle emittenti nazionali e ai big della telefonia, è evidentemente fuorilegge e bene hanno fatto le imprese del Veneto a ricorrere al Tar.
Speriamo di non dover assistere ad altri “lodi” pensati dagli avvocati del Premier e capaci di trovare una Lega Nord diligentemente complice nel ridurre il Paese a terra di conquista per bande di “amici degli amici”, magari condannati per mafia, per falso in bilancio o per costituzione di società segrete.
Le emittenti locali del Veneto rappresentano un patrimonio di professionalità che va difeso, è importante che inizi da subito una forte mobilitazione di tutte le forze politiche per salvaguardare centinaia di posti di lavoro e il pluralismo dell’informazione.

Stefano Dall’Agata – Sinistra Ecologia Libertà
Consigliere Provincia di Treviso

Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...