Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata


Lascia un commento

Oasi di San Daniele

Alla Cortese Attenzione

del Presidente del Consiglio Provinciale

OGGETTO Interrogazione a risposta scritta.

Sono giunte comunicazioni da parte Comitato Oasi di San Daniele rispetto all’ipotesi di costruzione di un impianto di biomasse da 13 milioni di Kwh l’anno a Sant’Eulalia di Borso del Grappa, in un’ area a confine con l’Oasi di S.Daniele a San Zenone degli Ezzelini.

Si tratterebbe di un progetto che prevede la realizzazione su un’area di circa 6 mila metri quadrati in luogo di forte pregio naturalistico; con la realizzazione di quattro “stazioni” da parte di quattro ditte diverse.

Gli impianti di biomasse funzioneranno con olio vegetale importato con un impiego stimato di 98 kg di olio/ora.

Trattandosi di un progetto industriale ci si chiede perché venga realizzato in aperta campagna e non invece in un’area industriale?”.

Da parte del Comitato viene adombrato il sospetto che vi sia una frammentazione del progetto in 4 parti per poter procedere con 4 DIA separate, superando in maniera surrettizia quelle che sono le normative vigenti.

Vengo a chiedere all’Amministrazione Provinciale se sia stata ufficialmente messa a conoscenza dei progetti e in caso affermativo se vi sia già stato un pronunciamento da parte dell’Assessorato e degli uffici competenti sull’ipotesi di questi impianti.

Allego alla presente copia della comunicazione del Comitato.

Il Consigliere

Stefano Dall’Agata

Treviso li 16 marzo 2010

Annunci