Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata

2° decalogo

Lascia un commento

101 motivi per votare Stefano Dall’Agata

(a cura del suo Fan Club)

2° decalogo

  1. Perché il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni (Eleanor Roosvelt)
  2. Perché la finanza etica non è carità: è un affare con un obiettivo sociale, e cioè di aiutare le persone ad uscire dalla povertà (Muhammad Yunus)
  3. Perché verrà il tempo in cui si guarderà all’assassinio di animali allo stesso modo in cui si guarda all’assassinio degli esseri umani (Leonardo da Vinci)
  4. Perché per crescere un bambino ci vuole un villaggio (proverbio africano)
  5. Perché non dobbiamo dimenticare ciò che Hiroshima, Nagasaki e Chernobyl ci hanno insegnato sul nucleare
  6. Perché la cooperazione è più di una scelta o di una virtù: è un requisito per la sopravvivenza
  7. Perché è vero che a chiunque è permesso di essere stupido, ma alcuni abusano di questo privilegio
  8. Perché non devi guardare dove sei caduto, ma dove hai inciampato (proverbio africano)
  9. Perché chi rompe un oggetto per scoprire cos’è ha abbandonato il sentiero della conoscenza (J.R.R. Tolkien)
  10. Perché i cattivi politici vengono mandati nelle istituzioni da persone buone che non votano
Annunci

Autore: Stefano Dall'Agata

Sono nato a Treviso il 6 dicembre 1960, ho conseguito il Diploma di Perito Chimico industriale presso l’ITIS “Enrico Fermi” di Treviso. In gioventù ho praticato atletica leggera e Tae Kwon Do, ma la mia grande passione è la musica, ho anche collaborato come DJ a varie radio locali. Lavoro come carrellista e sono iscritto al sindacato Filt Cgil di Treviso. Ho iniziato a partecipare alla politica attiva nel 1994 prima con il PDS, poi con i DS, arrivando a ricoprire la carica di Responsabile Regionale Ambiente e Territorio. Al loro scioglimento ho deciso di non aderire al PD e ho proseguito il mio percorso prima con Sinistra Democratica e poi con Sinistra Ecologia Libertà, che ho lasciato nel 2013 per motivi etico-morali. Alle Elezioni Amministrative per il mandato 2006/2011 sono stato eletto al Consiglio Provinciale della Provincia di Treviso. Parallelamente si è svolto anche il mio impegno nell’associazionismo, nel volontariato e nella cooperazione con Banca Etica, la Rete Lilliput, Coop Adriatica e Legambiente; nel 2011 sono stato il coordinatore provinciale del comitato referendario contro il nucleare. Dal 2014 partecipo alle attività del Gruppo Promozione e dal febbraio 2016 sono membro della Comunità di Ubuntu-it . Dal 9 febbraio 1979 condivido la mia vita con Maria G. Di Rienzo .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...