Fabbrica Treviso

Blog di Stefano Dall'Agata


Lascia un commento

1° decalogo

101 motivi per votare Stefano Dall’Agata

(a cura del suo Fan Club)

1° decalogo

  1. Perché devi essere il cambiamento che vuoi vedere nel mondo (Mohandas K. Gandhi)
  2. Perché non è necessario abbattere alberi sani per la mentalità insana del primo sindaco (o prosindaco) che passa.
  3. Perché essere incensurati non è un impedimento a fare politica
  4. Perché le compagnie petrolifere hanno in comune con i vampiri il fatto di temere l’energia solare
  5. Perché non possono essere i gruppi finanziari a decidere le politiche di una nazione
  6. Perché il denominatore comune in ogni singolo “incidente” nucleare (dall’impianto al sottomarino) è che prima del suo accadere gli specialisti avevano assicurato che non vi era pericolo alcuno per le persone
  7. Perché non ho dubbi che un piccolo gruppo di persone impegnate possa cambiare il mondo: in effetti, è la sola cosa che lo ha sempre cambiato (Margaret Mead)
  8. Perché non devi permettere alle circostanze di controllarti: tu cambia le tue circostanze (Jackie Chan)
  9. Perché i nostri polmoni non sono la discarica degli affaristi (e dei loro cancro-valorizzatori)
  10. Perché se tremi d’indignazione per ogni ingiustizia allora sei uno dei miei compagni (Ernesto “Che” Guevara)
Annunci